STRUMENTO: voce e chitarra ritmica

DATA DI NASCITA: 13 Aprile 1972

HOBBIES: golf, minimoto, caccia e pesca

 

 

 Nato a Rutland, Vermont (USA), ma cresciuto a Longmeadow, Massachusetts ha avuto un’infanzia problematica: ha sofferto di depressione e abbandono fin da giovane età. I genitori (Ted and Sondra) avevano una relazione confusa con frequenti liti e separazioni fino al divorzio definitivo quando Aaron aveva 13 anni. Lui ha scelto di vivere col padre - pescatore professionista - in Massachussets a causa di una discussione avuta con la madre (che gestiva una gioielleria). A quei tempi passava la gran parte del suo tempo a pescare col padre sull’Otter’s Creek. Le prime influenze musicali gli sono venute dai genitori, che suonavano in un gruppo folk. Sempre loro lo hanno introdotto all'ascolto di Taylor, Harry Chapin, Cat stevens, e il gruppo Crosby Stills and Nash. Alle superiori cantava nel coro della scuola e faceva parte di un gruppo acustico chiamato "Infinity" con il quale suonava nei pianobar dello stato. Contemporaneamente faceva divesi lavori per sbarcare il lunario, tra cui le pulizie in un hotel. Ad Halloween 1993 ha conoscituto Mike, ma per un anno i due non hanno avuto contatti visto che Aaron aveva deciso di andare ad Atlanta a studiare per prosegure l'attività di famiglia come gioielliere. Quando torna a casa, la storia diventa leggenda

(vedi bio della band). Prima di suonare con gli Staind faceva parte dei J-CAT.

 

 

 

E’ sposato con Vanessa Lewis e ha 3 figlie femmine: Zoe Jane, nata il 5 Aprile 2002, alla quale ha dedicato l'omonima canzone in 14 shades of grey, Nyla Rae, nata il 14 Giugno 2005 et Indie Shay, nata il 19 Novembre 2007. Ha due sorelle, Evyette e Rachel e due fratelli.

 

 

 

Oltre a una carriera musicale di successo, Aaron possiede una casa discografica chiamata "413 Records" (413 rappresenta il 13 Aprile, da noi 4.13) ed è produttore di un gruppo nu-metal chiamato LO-PRO, con il quale ha fatto alcuni show. Inoltre è il proprietario di un salone di parrucchiere a East Longmeadow, Massachussets, che si chiama "Salon Karma". Ha partecipato a numerose collaborazioni, ad esempio con Bono degli U2 (nella cover di Marvin Gaye "What's goin' On") e con il gruppo dei Cold (nella canzone "Bleed" dall'album "13 Ways to bleed on stage" uscito nel 2000). Ha anche partecipato all'ultimo album dei Sevendust nel pezzo "Follow", oltre che al cd di remix dei Linkin Park in KRWLING (remix di Crawling). Nel 2004, Aaron ha iniziato a fare dei tour solisti: all'inizio presentava versioni acustiche dei grandi classici degli Staind, poi ha iniziato a suonare anche pezzi composti senza la band che andranno a confluire in un cd in uscita (non ancora confermata) entro il 2011. Uno di questi pezzi è la Tangled up in You che ha trovato posto nell'ultimo album degli Staind, The Illusion of Progress. Ad oggi, nel 2009, Aaron Lewis ha tenuto questi show solo negli USA. In Aprile 2011 è uscito il suo primo EP solista, intitolato Town Line per Stradovarous Records.

 

Link utili:

 

www.myspace.com/aaronlewismusic

aaronlewismusic.com

Visualizzazioni: 250

Commento

Devi essere membro di Staind-Italy per aggiungere commenti!

Partecipa a Staind-Italy

Info su

Badge

Caricamento in corso...

Attività Recenti

Post del blog da Andy Smith
25 secondi fa
Post del blog da Nicole Barnes
1 minuto fa
Post del blog da Danielle Baart
1 minuto fa
Post del blog da Damian Grisby
2 minuti fa
Post del blog da Raymond Green
3 minuti fa
Post del blog da John Parrish
3 minuti fa
Post del blog da Harold Ramirez
3 minuti fa
Post del blog da Antonio Brady
4 minuti fa
Post del blog da Robert Rhoades
5 minuti fa
Post del blog da Christy Strongheart
8 minuti fa
Post del blog da Angie Black
8 minuti fa
Post del blog da Michael Pfrommer
10 minuti fa
Post del blog da Deejay Foreman
11 minuti fa
Post del blog da Buna Sterr
12 minuti fa
Post del blog da Keith Johnson
12 minuti fa
Post del blog da Adam Davis
12 minuti fa

© 2018   Creato da Pixie.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio